Maschera per il viso con Argilla

Da quando abbiamo cominciato l’avventura Naturabioallegra, ci siamo promessi di provare tutti i nostri prodotti (sono della convinzione che non si può raccomandare un prodotto senza averlo provato) quindi è arrivata l’ora di provare la Argilla saponifera Ghassoul!!ghassoul

Questo tipo di argilla proviene dal Marocco, dai giacimenti sulla valle di Moulouya, a circa 150- 200 km. da Fez. L’estrazione è molto antica e si effettua in gallerie di miniere sotterranee. Viene trattata con acqua per purificarla,  dopo essiccata al sole per ottenere delle placche o dell’argilla in polvere.

L’argilla saponifera si utilizza da molti secoli nel Medio Oriente, si tratta di un’argilla smectica, i cui componenti minerali le conferiscono tante virtù che le donne della antichità già conoscevano molto bene ed sfruttavano tanto nella cosmetica come per lavare i panni.

Le sue proprietà sono tante, tra cui: detergente, purificante, astringente e seboregolatrice. Le saponine presenti assorbono le impurità senza alterare la pelle nella cheratina dei capelli.

Molto raccomandata per persone con allergie o di cute molto sensibile, e molto delicata e deterge senza arrossare la pelle.

Dopo di aver fatto un po’ di ricerca mi sono messa all’opera. Premetto che la mia pelle è molto grassa ed ancora oggi soffro di acnè, e dopo le mangiate post natalizie i punti neri si sono moltiplicati. Quindi un scrub delicato ed astringente mi era molto conveniente per cui ho fatto un MASCHERA PER IL VISO astringente utilizzando pochi prodotti.

MASCHERA PER IL VISO CON ARGILLA GHASSOUL

INGREDIENTI

maschera-ingredienti

Ingredienti

Per la preparazione basta tenere a portata di mano una ciotola (plastica, terracotta o legno), un cucchiaio (degli stessi materiali).

Aggiungete alla argilla prima l’idrolato, dopo l’olio essenziale, e per

maschera-consistenza

Consistenza dell’impasto

ultimo uno a uno le dosi di acqua fino a otterrre un composto come nella foto.

Lasciar riposare il composto circa 10 minuti prima dell’applicazione.

 

maschera-con-penelloApplicare con un pennello evitando la zona degli occhi. Io l’ho tenuta un 10 minuti. E’ importante non lasciare che la masc
hera si asciughi in viso. Deve rimanere umida prima della rimozione.

 

Sciacquare con acqua tiepida facendo piccoli movimenti circolare, meglio se con una piccola spugna di mare, per aiutare la argilla nella completa rimozione.

maschera-possa

… difficile fare le foto, abbiamo riso  tanto!!! 😉

Devo dire che il risultato è stato ottimo, la sensazione di freschezza e pulizia del viso e ottima!

La ricetta della maschera si può variare mettendo al posto dell’idrolato e dell’olio essenziale solo l’acqua o altrimenti altri abbinamenti, con diversi idrolati ed oli essenziali (a questi ultimi attenzione, non esponete la vostra pelle al sole, se gli o.e. sono fotosensibili e possono macchiare la pelle).

Siccome mi era avanzato del composto, ho approfittato per cominciare a provare il Ghassoul per il lavaggio ai cappelli, ma ero un po’ scettica nel farlo, sapendo che i risultati nei trattamenti dei cappelli non si notano alla prima applicazione, posso solo dire che che al primo impatto i miei cappelli, che sono molto mossi è grassi, sono rimasti molto morbidi, lucidi e puliti (premetto che non sono trattati ne’ con tinte ne’ con altri tipi di trattamenti). Più avanti, quando finirò il pacco di questo meraviglioso prodotto, completerò la recensione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...